Orsini Arte

SCULTORE ISPANO-FILIPPINO

Attivo intorno alla metà del XVII secolo

Testa di San Francesco d’Assisi

Avorio e ottone dorato per l’aureola, h. 8 cm

 

This splendid and very rare carved in ivory head of Saint Francis of Assisi (XVIIth century) is typically colonial Philippines in its styling for the scrupulous execution of the details of the face, like the hair and beard extremely well observed.

 

 

Siamo di fronte a una rara e raffinata esecuzione di artefice ispano-filippino del XVII secolo, appartenente all'arte scultorea coloniale spagnola. Questa tipologia di manufatti è facilmente riconoscibile per la resa scrupolosa anche dei più piccoli dettagli del volto: si noti, ad esempio, il prezioso lavoro nel riprodurre i riccioli della barba e dei capelli, la precisione dell'intaglio dell’incavo della bocca da cui si intravedono i minuscoli denti, le rughe sulla fronte appena accennate. Le teste in avorio di questo genere venivano prodotte per essere inserite su un corpo di materiale differente. Nel nostro esemplare si è conservata anche l’aureola dorata che nella maggior parte dei casi è mancante.

 

Bibliografia: J.R. Trota., Images of Faith: Religious Ivory Carvings from the Philippines, Pacific Asia Museum, 1990.

VENDUTO / SOLD
Copyright Orsini arte e libri - Web Developement Obdo - graphic and web