(LEGATURA ALBANI - GUBBIO) ARMANNI, Vincenzo. Delle lettere del signor Vincenzo Armanni Nobile d’Ugubbio. Roma, Giacomo Dragondelli, 1663 (per il primo vol.); Macerata, Giuseppe Piccini, 1674 (per il secondo e il terzo vol.).

3 vol. in-4. I vol.: antiporta, 20 cc.nn., ritratto dell’autore, 736 pp.; II vol.: antiporta, (12), 648 pp. con 1 tav. incisa in rame nel t.; III vol.: antiporta, (22), 542 pp. con con 1 tav. incisa in rame nel t., 28 pp.

Leg. coeva in p. vitello con tit. e fregi in oro rappresentanti il monte e la stella degli Albani al dorso (lievi danni alle cerniere e alle cuffie), tagli rossi. Alcune pp. uniformemente brunite ed altre con sparse fioriture, ma nel complesso buon esemplare fresco e marginoso.

In questa opera è contenuta un’ampia scelta di lettere scritte dal nobile eugubino Vincenzo Armanni, che trascorse gran parte della sua vita in viaggio per l’Europa come segretario del cardinale ferrarese Carlo Rossetti. Nel 1639 seguì il dignitario pontificio in Inghilterra presso la corte della regina d’Inghilterra Enrichetta Maria di Francia raccontando nelle sue lettere la travagliata situazione politica e religiosa dell’Inghilterra, dove la parte cattolica era avversata dalla maggior parte del popolo. Riparò poi a Gand, quindi a Bruxelles e infine a Colonia, al Congresso per la pace universale che si era radunato nel 1636. In un nutrito apparato epistolografico Armanni testimonia dell’immobilismo dei negoziati a causa della rivalità delle potenze straniere e per una certa diffidenza nutrita dal Papato verso eventuali concessioni ai protestanti. Continua anche ad occuparsi della situazione inglese e della guerra dei Trent’anni in un fitto carteggio col fratello Francesco Maria. Nel 1644, l’oftalmia di cui aveva sofferto per molti anni lo rese praticamente cieco, così decise di tornare nella sua città natale dedicandosi ad attività di ricerca ed erudizione, i cui esiti, per la maggior parte mai pubblicati, costituiscono il fondo principiale della Biblioteca comunale di Gubbio.

€ 800
Copyright Orsini arte e libri - Cookie Policy - Privacy Policy - Web Developement Obdo - graphic and web