CARTER Coppia di litografte disegnate da Levilly, litografate da Brioubé, edite da Fatout.

45 x 55 cm; 1840 circa.

James Carter fu uno dei più famosi domatori tra Francia e Inghilterra nella prima metà del XIX secolo. Dotato di grande prestanza fisica e coraggio, alle dipendenze di George Wombwell, proprietario di un grande serraglio, divenne un domatore dotato di grande temerità. Famosi sono i suoi spettacoli al Cirque Olympique di Parigi, vere azioni sceniche. Tra le più famose fu “Le Lion du désert” del 1839, inventata da Laloue e Labrusse, dove, dopo aver domato molte belve, nell’ultimo quadro entrava in scena su un cocchio tirato da un leone. Ironia della sorte, un uomo così forte morì a Londra nel 1847 per le complicanze di un raffreddore. Particolari e sicuramente molto rare queste due litografie che rappresentano varie performance dell’artista.

The most famous dompteur in the first half of XIX century.

Enciclopedia dello Spettacolo, III, p. 127; Thetard, Les Dompteurs. Paris, 1928.

€ 2400
Copyright Orsini arte e libri - Cookie Policy - Privacy Policy - Web Developement Obdo - graphic and web